Dopo aver moltiplicato l'incasso dei suoi dividendi dalle sue controllate, Tous ha ottenuto profitti

La nota azienda di origine catalana di gioielli e accessori, Tutti, ha portato un cambiamento radicale alla sua strategia per la raccolta di dividendi dalle sue controllate durante questo periodo 2019. Il che ha portato all'ottenimento di un utile netto individuale di 157 milioni di euro all'interno della capogruppo, S Tutti, significa niente di meno che a 575% più di quanto registrato durante l'anno fiscale 2018.

Questo è stato qualcosa che ha ottenuto dopo aver dichiarato un fatturato di 166 milioni, quasi sei volte superiore a quanto registrato l'anno precedente. Si tratta di un salto che può essere spiegato esclusivamente grazie al significativo aumento che ha registrato nell'incasso dei dividendi dalle sue controllate.

Specifico, lui OSO Tous è venuto a recuperare un totale di 155,4 milioni attraverso questo percorso, la maggior parte di essi è stata addebitata alla principale controllata del gruppo, Gioiellieri Tous, quello che genera più fatturato e profitti e che è dedicato al business della gioielleria e dell'orologeria dell'azienda.

È venuto per contribuire 133,3 milioni, che contrasta con il 4,7 a partire dal 2018. La maggior parte è stata addebitata alle riserve, poiché erano piuttosto diminuite dopo l'operazione. Secondo ciò che è nei tuoi conti, Joyerías Tous è passato dall'avere riserve di 186 milioni durante 2018, A 78 al 31 da dicembre a 2019. L'altra controllata che ha anche contribuito di più è stata Tous & Tutti i complementi, Questa è l'azienda in cui si sviluppa il business degli accessori, come le borse o le borsette. In questo caso, il dividendo conferito è stato 19,6 milioni.

Detta operazione è servita a S Tous per aumentare in modo significativo il suo patrimonio netto, bene quelli 157 milioni che sono stati ottenuti come profitto sono stati assegnati a riserva. Come indicato nel tuo bilancio individuale, questi fondi che sono posseduti sono saliti da 73,5 milioni a 211. Ecco come lo ha spiegato l'azienda, Si tratta di una riallocazione del patrimonio dalle sue principali controllate per adattarle alle loro esigenze e alle rispettive attività..

È stato un bene 2019

Tutti questi dati contrastano con un buon esercizio 2019 che il gruppo ha sperimentato. Questo è stato registrato durante le stesse vendite mondiali di 427 milioni di euro, Si tratta di un dato record che ha rappresentato anche una crescita del 4% rispetto a quello di 2018. Si tratta di un importo che include anche le vendite in franchising..

Una volta che questi vengono rimossi, coloro a cui viene addebitato l'uso del marchio ma che non sono di loro proprietà, il reddito che è generato da Tous attraverso le sue controllate nell'attività puramente commerciale è stato pari a 395 milioni, come appare nei tuoi conti consolidati, producono anche un vantaggio di 29,1 milioni, un 7% superiore a 2018.