"Non sono terroristi," ha detto l'ambasciatore russo in Israele

L'ambasciatore della Russia in Israele, chiamato Alexander Shein, Ha detto che il suo paese non considera i gruppi islamisti Hamas e Hezbollah le organizzazioni che infondono terrorismo, perché non sono effettuati da qualsiasi attacco all'interno del territorio russo o contro gli interessi russi all'estero.

Per mezzo di un'intervista rilasciata a una stazione televisiva israeliana, sotto sua lingua Ambasciatore russo ha dichiarato quanto segue: "Abbiamo Non consideriamo "che queste organizzazioni impegnati in terrorismo"- Secondo la traduzione nella trasmissione da Istituto di ricerca di Medio Oriente, o con il suo acronimo MEMRI.

Controlli di Hamas ora il Striscia di Gaza, apertamente proclamato dopo la distruzione dello stato ebraico, Oltre a questo ha combattuto Israele in 3 guerre, poiché hanno preso il controllo dell'enclave costiera al movimento Fatah, che è condotto dal Presidente palestinese Mahmud Abbas durante l'anno 2007.

D'altra parte cistica in Libano Hezbollah, È che un'organizzazione sciita sostenuta modo militare e finanziario dell'Iran, Ciò è rimasto una devastante guerra contro Israele durante l'anno 2006, all'inizio di questo mese il dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha annunciato l'arresto di due agenti di Hezbollah, che aveva previsto attacchi contro obiettivi statunitensi e israeliani in Panama e Stati Uniti, così entrambi i gruppi sono considerati terroristi da parte di Israele, Stati Uniti e Unione europea.

Situazione che Shein giustificato sostenendo che solo essi erano di organizzazioni radicali, che a volte aderiscono agli estremisti di posizioni politiche, Poi mi ha spiegato che la legge russa definisce come terroristiche organizzazioni che "intenzionalmente di svolgere atti di terrorismo in territorio russo, o in mancanza contro gli interessi russi in organizzazioni straniere, come ambasciate, strutture, i cittadini e gli uffici", atti di cui essi sono esposti più di 1 milione altoparlanti russi che attualmente vivono in Israele, Tuttavia, Questo ambasciatore osa negarlo.

Nonostante questo Shein fermamente respinto il confronto di entrambi i gruppi con lo stato islamico, ha anche affermato che il rilascio di Hamas razzi contro le città israeliane durante la guerra a Gaza, durante l'anno 2014, ""Non era affatto un atto di terrorismo""- Ha detto il traduttore da Russo a Spagnolo, Mentre ha colpito migliaia di israeliani di origine russa. Russia e Hezbollah stanno combattendo mano insieme con il Presidente della Siria, chiamato Bashar Assad, nella guerra che sta devastando nel paese limitrofo Arabi, Hamas sta ricevendo supporto dall'Iran, che è un alleato fondamentale della Russia durante la guerra civile in Siria.

Molti considerano che i pareri emessi da Shein non sono veri, perché la maggior parte delle persone catalogate per l'israeliano come una delle persone più violente, In aggiunta a ciò sono state fatte dichiarazioni forti in questo paese per quanto riguarda la pianificazione delle strategie di guerra, per contro varie regioni arabe che non sono in conformità con la loro religione o lingua.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *