Matrimonio di terrorista viene rilasciato dopo l'attacco sulla fermata dell'autobus

Una ragazza di 18 anni di età conosciuta come Raghad Khaddour, residente in Baní Xx_piskelletta, Era accompagnato dal suo fidanzato, Tariffe Khaddour, anche di 18 anni e residente dello stesso villaggio, Quando il soggetto avrebbe tentato di bobina con il vostro veicolo agli israeliani che stavano aspettando la fermata di Elias road junction. Il soggetto noto come tariffe è stato prontamente arrestato tramite il lavoro delle forze dell'esercito israeliano, coloro che sono stati a guardare il posto. È noto che tre adolescenti israeliani dovevano essere servita dall'essere in uno stato di shock.

La fidanzata del ragazzo, "Dina" hanno subito gravi lesioni e fu portato in un ospedale israeliano appena possibile. Dopo essere stato rilasciato, è stata trasferita in un ospedale di Ramallah. La ragazza di rendersi conto che era con il suo fidanzato in macchina quando improvvisamente i soldati aprirono il fuoco su di loro. Dice anche che lui non sapeva il motivo perché essi sparavano lui, tutto questo faceva parte delle sue dichiarazioni ai medici palestinesi mentre si trovava nel letto presso l'ospedale di Ramallah.

Il fatto sembra essere comune nella vostra famiglia, Dal sorella Raghad (Mihai Khaddour), Che è stato complice in un attacco simile a giugno di quest'anno, che ha avuto luogo nello stesso sito, Questo è stato durante le celebrazioni per la festa musulmana di Ramadan, Majd Khaddour fu ucciso da forze di polizia israeliane. Appena due giorni dopo l'attacco accennato, Raghad ha dato spazio alla sua sorella sulla pagina di Facebook dove ha dedicato parole di elogio per le azioni di sua sorella.

La coppia mantenuto il loro rapporto fin dall'infanzia e naturalmente era amanti; erano nelle procedure del matrimonio ma non contato con l'approvazione delle loro famiglie, coloro che considerato che erano troppo giovani per adempiere alle responsabilità di un matrimonio.

Nel villaggio di Bani Naim sono state ho sentite voci di una storia dove la giovane donna era incinta, ed entrambi hanno deciso di suicidarsi quando essi gli proibì di stare insieme. Secondo le informazioni ufficiali , Raghad ha sempre detto che non sapeva tutti i piani del suo fidanzato effettuato l'attacco e ha spiegato che non ho capito perché ha improvvisamente cominciato ad accelerare il veicolo direttamente contro la gente alla fermata dell'autobus.

La ragazza è stata posta in libertà, Dopo che i funzionari non hanno potuto dimostrare con prove che Raghad è stato collegato con l'attacco o che egli aveva presunti piani di questo.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *