Il regime siriano è accusato di "crimini di guerra"

Questa grave accusa di parte della lega araba, Chi accusa il regime siriano guidato dal suo presidente Bashar Al-Assad, di commit "crimini di guerra" come modo di offensiva contro di loro quartieri della città a nord di Aleppo, coloro che sono sotto il controllo delle forze ribelli.

Il noto leader dell'organizzazione Pan-arabo, Mahmoud Afifi, tra le sue dichiarazioni menzionati punisce atti di bombardamenti indiscriminati, il lancio di barili di esplosivi e l'assedio disumano di civili nel est di Aleppo e catalogo loro quanto a ciò che essa rappresenta "crimini di guerra".

Mahmud, Era forte con i recenti attentati negli ospedali nelle aree dell'opposizione, dal regime siriano e Russian Aviation. Afeefi li descrisse come una "violazione" contro il quale rappresenta il diritto internazionale, anche la comunità internazionale fatta una chiamata a condurre un intervento, Quello che per lui è l'unica cosa che vi fermerete "lo spargimento di sangue" che si approssima a Aleppo, Ha detto che è discutibile come egli è gestito con il silenzio e l'indifferenza a ciò che sta accadendo nella comunità di Aleppo e ancor di più con questi attacchi intenzionali su ospedali che non sono altro che un modo di rovina per vendicarsi sulle persone e li costringono a lasciare le loro case.

L'organizzazione Pan-araba richiesto l'immediata cessazione delle ostilità e naturalmente permettendo l'ingresso di aiuti umanitari per i cittadini della città.

Il governo siriano le forze offensivo, che sono appoggiate da aerei russi ripreso le loro attività nel passato Aleppo 22 Settembre, con così pochi giorni dopo che cosa sarebbe una tregua di una settimana in tutto il paese. Questa offensiva mira a un tentativo di progredire e guadagnare terreno contro i ribelli. Fino ad oggi, È noto che entrambi russi più bombardamenti, dell'aviazione e l'artiglieria siriana, di conseguenza, essi hanno portato quattro uffici degli ospedali nel est di Aleppo, che naturalmente sono inutilizzabili e hanno cessato di offrire i propri servizi. Gli ospedali che sono stati vittime dei fatti sono Omar bin Abdelaziz, Situato nel quartiere di al Maadi; l'ospedale Shawqui Hilal, che si trova nel centro storico; Per la Daqad, Situato in zona presso il Shaar, e infine (per i momenti) l'ospedale per la Sajur, Questa informazione è secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani (ONG).

Questa organizzazione (ONG) Egli denunciò che presumibilmente l'intenzione di questi attacchi non è più è instillare la paura tra la popolazione civile e costringendoli a fuggire in aree che sono sotto il controllo del governo per la cura, essendo così essi cittadini è volontà essere costretti a premere per i miliziani di accettare una responsabilità.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *